Get Adobe Flash player

banner home giornata mondiale 2015

Osp. Forlanini Roma

Contattatemi

Corso di Formazione Teorico-Pratico per Medici di Medicina generale, sulla gestione del dolore

(una possibile integrazione Ospedale-Territorio)

Aula Didattica Ospedale S. Camillo de’ Lellis – Roma

Sabato 19 MARZO 2016  (2° Sessione)   

                 

BOARD SCIENTIFICO:

Remo Orsetti, Alfredo Cuffari,  Giuseppe Di Donna

Razionale: Fornire gli strumenti idonei ad una buona conoscenza delle indagini e manovre semeiologiche necessarie a distinguere i diversi tipi di dolore e le patologie che danno origine a tale sintomo. Individuare da parte del MMG un corretto percorso per il trattamento del dolore cronico ed oncologico, in collaborazione con gli Spoke di I° e II° livello, e con l’HUB nei casi più gravi. Proporre l’utilizzo di un modello di Scheda del dolore, per la stadiazione della malattia e valutare la risposta alla terapia adottata.  La parte pratica si svolgerà presso gli Ambulatori territoriali ed ospedalieri, con partecipazione dei MMG alle attività svolte degli Specialisti, per approfondire le conoscenze sul corretto utilizzo delle diverse categorie di farmaci e delle diverse tecniche utilizzate, anche invasive.  Verranno approfondite anche le tematiche psicologiche dei pazienti affetti da tale patologia e delle loro famiglie, tenendo presenti le criticità che si possono verificare nel trattamento a domicilio; con il coinvolgimento del Responsabile di un Hospice.

  Obiettivi: Fornire ai MMG partecipanti una maggiore conoscenza della terapia del dolore cronico ed oncologico, eliminando dubbi ed incertezze nell’utilizzo dei farmaci oppioidi, qualora si riscontri una non adeguata risposta alle altre categorie di farmaci utilizzati in tale malattia.  Conoscere le diverse categorie di farmaci da utilizzare per alleviare la sofferenza dei malati cronici e di quelli oncologici, alla luce della sempre maggiore necessità di trattamenti anche a domicilio per tali pazienti. La conoscenza di un approccio psicologico può fornire un ulteriore strumento di supporto al Medico, per dare idoneo sostegno alle ansie ed ai timori dei malati e dei loro familiari.

 

Iscrizione

Il corso è a numero chiuso e saranno accettate le prime 30 iscrizioni. Le  iscrizioni dovranno pervenire  entro e non oltre il 10/09/2015.

La S.N.A.M.I.D. (Società Nazionale di Aggiornamento per il Medico di Medicina Generale) è una società scientifica che si propone intenti esclusivamente culturali, per porre al servizio della collettività una figura professionale, costantemente aggiornata nei progressi del sapere medico, nell’ambito di una rivalutata metodologia interdisciplinare, nel pieno rispetto dei valori etici e deontologici della professione.   La S.N.A.M.I.D. è fra le Società scientifiche registrate presso il Ministero della Sanità in qualità di provider di formazione permanente, nell’ambito del progetto di Educazione Medica Continua (ECM).                      

 Questo corso attribuisce  18,7 crediti formativi (Riferimento 1377/….). Ai partecipanti verrà rilasciato l’attestato di partecipazione al Corso, con  i  crediti attribuiti solo in presenza di una partecipazione al 100% dell’orario previsto per le Sessioni didattiche e la partecipazione alle Sessioni pratiche, con consegna finale dei  test di apprendimento e dei questionari di valutazione dell’evento.

Segreteria Organizzativa:

SNAMID Roma – Via Todi, 60

00181 Roma Tel e Fax: .06-7801156

 

Sezione di Roma

 

Relatori:

Remo Orsetti, Dirigente Spoke 2° Livello – Osp. S, Camillo Roma

Rosanna Cerbo, Coordinatore Hub Polliclinico Umberto 1° – Roma

Edoardo De Ruvo, Dirigente UO Terapia del dolore – Osp. S. Camillo Roma

Lucia Germani, Dirigente UO Terapia del dolore – Osp. S.Camillo Roma

Camillo Sonnino, Spoke I° Livello –  Distretto Sanitario Municipio XI – ASL Rm D

Giuseppe Di Donna, Maria Luisa Robbiati: MMG – ASL Roma D

Stefano De Santis ,  Dirigente Servizio Cure Palliative, Pneum. Onc.  – Osp. S. Camillo, Roma

Pierpolo Visentin, Direttore Medico Hospice S. Francesca Romana, Roma

Eufrasia Frattarelli, Dirigente Reparto Anestesiologia – Osp. S. Camillo, Roma

Vittorio Donato, Dirigente UO Radioterapia – Osp. S. Camillo Roma

Paola Ciurluini, Dirigente Servizio Psicologia Clinica – Osp. S. Camillo, Roma

Marina Scarinci, Direttore Distretto Sanitario Municipio XI – ASL Roma D

            Programma

8.00 Registrazione dei partecipanti

8.20-8.40 Dott. A. Cuffari (Coordinatore SNAMID – Roma): Presentazione del Corso

8.40-9.00 Dott.ssa  M. Scarinci (Dirigente ASL Roma D): Gestione del dolore sul  territorio

9.00-9-20 Dott.ssa E. Frattarelli: Gestione del dolore in Ospedale

9.20-9.40 Dott.ssa M.L.  Robbiati: Diagnosi e terapia del dolore nell’ambulatorio del MMG

9.40-10.00 Dott. C. Sonnino: Diagnosi e terapia del dolore a domicilio

10.00-10.20 Dott.ssa L. Germani: Diagnosi e terapia del dolore in uno Spoke

10.20-10.40 Dott.ssa R. Cerbo: Diagnosi e terapia del dolore in un HUB

10.40 – 11.00 Coffee-break

11.00-11.20 Dott. R. Orsetti: Dubbi e certezze nell’impiego degli oppiodi

11.20-11.40 Dott. E. De Ruvo: Tecniche invasive per il trattamento del dolore

11.40-12.00 Dott. G. Di Donna e Dott. R. Orsetti:  Presentazione della “Scheda dolore” e relativo impiego sul territorio ed in ospedale

12.00 -13;00    Discussione plenaria sugli argomenti trattati

13.00 – 14.00 Pausa pranzo

14.00-14;20    Suddivisione in gruppi per le esercitazioni pratiche ed  assegnazione sedi di frequenza

14.20 Dott. G. Di Donna e Dott.      R. Orsetti: Conclusioni  sulla giornata

CORSO TEORICO-PRATICO

Il corso articolato in due giornatae di 6,30 ore e l’obbligo di partecipare a tre sedute pratiche presso gli Ambulatori dedicati; è a numero chiuso (30 partecipanti massimo), affronta il tema trattato prendendo in considerazione le problematiche di più comune riscontro ambulatoriale e fornisce spunti ed approfondimenti sulle metodologie in uso.  E’ fondato sulla metodica dell’apprendimento per obiettivi, e prevede un confronto tra i partecipanti ed i relatori sulle tematiche trattate, per raggiungere gli obiettivi formativi previsti.

Sezione di Roma

 

 Programma

8.00 Registrazione dei partecipanti

8.20-9.10 (MMG): Considerazioni sulla esperienza pratica dei MMG; presen-tazione degli elaborati

9.10-9.50 (MMG): Presentazione di alcuni casi clinici e relativa valutazione

9.50-10.15: Discussione plenaria

10.15-10.30 Coffe break

10.30-10.50 Dott. S. De Santis: Sintomi e criticità nel malato oncologico con dolore

10.50-11.10 Dott. G. Di Donna: Il paziente “ricoverato” a domicilio

11.10-11.30 Dott. P. Visentin: L’assistenza negli Hospice

11.30-11.50 Dott. V. Donato: La radioterapia nella terapia del dolore

11.50-12.10 Dott.ssa P. Ciurluini: Il malato con dolore e la famiglia

 

12.10-.12.30 Dott. R. Orsetti: A che punto siamo nell’applicazione della Legge 38 nel territorio della  ASL Roma D

12.30.-13.00     Discussione plenaria sulla giornata

13,00-14;00   Pausa pranzo

14;00-14;20    Test finale di apprendimento/gradimento

14;20  Conclusioni

 

Con il contributo non condizionante di

Angelini

 

 

 

 banner home giornata mondiale 2015